Siracusa Turismo

Vivi Siracusa
21 Mar

Ortigia: tutto quello che c’è da sapere sul centro storico di Siracusa.

Per tutti coloro che non sono nati a Siracusa, la parola Ortigia potrebbe evocare un po’ di confusione. Spesso molti pensano che Ortigia sia qualcosa che non ha nulla a che vedere con Siracusa ed altre volte, molti, pensano che Ortigia sia un isolotto distaccato da Siracusa e che non abbia nulla a che fare con tutto ciò che Siracusa concerne, ma, Ortigia rappresenta il cuore storico di Siracusa anche se risulta staccata dalla città in sé, poiché collegata da ben due ponti.

Cosa devi assolutamente conoscere di Ortigia? A parte la semplice definizione che abbiamo dato sopra possiamo affermare che il centro storico di Siracusa è uno dei luoghi più belli e magici della Sicilia, perché?

1) La storia: Ortigia e piena zeppa di storia e lo testimoniano i diversi siti archeologici in bella vista per tutta la città (e pure in Ortigia, ovviamente) come ad esempio il tempio di Apollo, ovvero un tempio dorico datato VI secolo a.c. che subì diverse trasformazioni durante l’epoca bizantina e normanna per poi giungere a noi grazie a degli scavi effettuati da Paolo Orsi tra il 1938 ed il 1942. Per approfondimenti clicca qui (https://www.youtube.com/watch?v=G7A6Eo5-yAU)

2) L’architettura: di sicuro una, se non la bellezza principale di Ortigia è la sua caratterizzante architettura barocca che possiamo ritrovare in gran parte dell’isolotto ad esempio nel duomo di Siracusa e nella cattedrale della Natività di Maria Santissima che sorge nella parte più elevata dell’isola di Ortigia incorporando quello che il fu il tempio dedicato ad Atena (Minerva) convertito poi in chiesa con l’avvento del cristianesimo. Il duomo di Siracusa. La chiesa considerata la più importante di Siracusa è entrata a far parte dei beni protetti dall’UNESCO in quanto patrimonio dell’umanità. Per approfondimenti clicca qui (https://www.youtube.com/watch?v=cBZZT7N0zrs)

3) Musei: ad Ortigia si possono trovare ben cinque musei di rilevanza nazionale tra cui:

  • Il museo Bellomo, il quale conserva reperti medievali di Siracusa tra cui la tela del pittore siciliano Antonello da Messina, l’Annunciazione.
  • L’Archimedeon: museo dedicato alle invenzioni del noto matematico siracusano, Archimede.
  • Il museo del mare – Sirmuma, dedicato alla storia marinare della città.
  • Il museo Aretuseo dei Pupi, mostra antica dell’arte siciliana dedicata ai Pupi che è stata dichiarata anch’essa patrimonio dell’UNESCO
  • Il Museo del Cinema: uno dei più grandi musei d’Italia dedicati all’arte del fare cinema con moltissimi reperti cinematografici (oltre 20.000 pezzi)


4) Street Food: Ortigia, il suo mercato e le centinaia di piccole botteghe dà la possibilità di gustare i sapori tipici della Sicilia lasciando così soddisfatti anche i palati più esigenti. A partire dal classico cannolo siciliano ad una vasta gamma di prodotti ittici per poi finire nei vari caseifici in cui tramite veri e propri show coocking è possibile apprezzare la maestria e l’Amore verso il cibo come ad esempio si può osservare nel rinomato caseificio Borderi. (Guarda qui: https://www.youtube.com/watch?v=zOQGu42reWE)

5) Eventi: ad Ortigia numerosi sono gli eventi che si susseguono durante l’anno, tra questi troviamo:

Festival di teatro, danza, musica e arti visive che ha visto la partecipazione di grandi personaggi sia nazionali che esteri, come Dario Fo e numerosi altri.

Rassegna visiva, ogni anno vi partecipano registi provenienti da diversi paesi del mondo; quest’anno hanno preso parte al festival registi di: Spagna, Germania, Rep. Dem. del Congo, Ungheria, Irlanda, Svezia, Honduras, Italia e Usa.

Festival di jazz internazionale, ospita per una settimana i suonatori di musica jazz, anch’essa è una manifestazione internazionale che richiama nell’isola la cultura musicale proveniente da più paesi.

Festival internazionale di tango; ospita tangheri Italiani e stranieri che si sfidano in questa disciplina argentina. (Video del festival del tango a Siracusa).

  • Ortigia Sound System Festival (Festival internazionale di musiche elettroniche e mediterranee).

L’Ortigia Sound System Festival è divenuto uno degli eventi più importanti dell’isola, che vede la partecipazione di grandissimi artisti internazionali ed una notevole partecipazione di pubblico.

Questi sono alcuni dei motivi per cui visitare Ortigia, il resto dovrai scoprirlo solamente visitando di persona la città, prenota il tuo appartamento su www.archinuè.com scopri la miglior offerta per viaggiare e potrai godere di un alloggio dotato di ogni conforto a cinque minuti da Ortigia.

La struttura si trova ad un minuto dalla stazione degli autobus e dalla stazione ferroviaria, perfetta per chi arriverà dall’aeroporto di Catania.

 

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.